ASSOCIAZIONE PRO LOCO DI BREONIO

 

Associazione di Promozione Sociale ai sensi della Legge 383/2000

destina il 5 per mille dell'irpef alla Pro Loco di Breonio
la tua firma sulla denuncia dei redditi,

o sul CUD se non presenti la denuncia,
non ha alcun costo per te ed è molto importante per
il sostegno di molte nostre attività in favore di Breonio

 

PRESENTAZIONE:

 L'associazione ha lo scopo di riunire tutti coloro che hanno interesse allo sviluppo turistico e culturale di Breonio. Negli anni però, l'attività della Pro Loco ha spaziato nei più vari campi sempre con la finalità di "tener vivo" il paese.

Nella propria attività la Pro Loco ha lavorato spesso in collaborazione con la Parrocchia (gestione del teatro parrocchiale, creazione del nuovo parco giochi a fianco della chiesa, inizio del recupero dell'edificio denominato Asilo Vecchio, facente parte del complesso di San Marziale) e con le varie amministrazioni comunali che nel tempo si sono succedute, prendendo in carico e svolgendo dei servizi per la collettività. Ma al di là di questo, in un paese di montagna teatro da decenni di un continuo stillicidio di persone e dove camminare per le strade, nelle lunghe sere d'inverno, può mettere anche un po' paura, un'associazione che cerchi di portare un po' di vitalità all'ambiente e di sostenere quei servizi, anche modesti, che possono essere di aiuto al paese, è sicuramente un fatto molto positivo.

Oggi la Pro Loco di Breonio fa parte del Consorzio delle Pro Loco Valpolicella assieme alle Pro Loco di Sant'Anna d'Alfaedo, Molina, San Giorgio  Ingannapoltron, Gargagnago,  San Pietro in Cariano,  Pescantina, Negrar, Marano di  Valpolicella, Dolcè, Volargne.

Pro Loco di Breonio aderisce all'UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d'Italia), l'organismo nazionale organizzato in comitati regionali e provinciali che ci rappresenta e coordina.

ALTRE INFO:

La Pro Loco di Breonio è nata ufficialmente il 26 maggio 1987, in uno studio notarile di San Pietro in Cariano dove si riunirono cinque abitanti del paesino ai quali va ancora il nostro ringraziamento. Di queste cinque persone vale la pena ricordare i nomi: Antolini Flavio, Antolini Giovanni, Benetti Alessandro, Boschetti Antonio, Giacopuzzi Luigi.

La sede sociale si trova a Breonio, in Viale Risorgimento num. 4, presso i locali seminterrati della Scuola Primaria.

Ad febbraio 2014 sono iscritti nel registro 84 soci.

Il Consiglio di Amministrazione è composto da nove persone, elette dall'assemblea ordinaria dei soci tenutasi nel mese di febbraio 2013 e rimarrà in carica fino a febbraio 2016.

 

I dieci membri del consiglio sono i seguenti:

  • Luca Piccoli (presidente) - programmatore 

  • Antonio Gaburro (vice presidente) - imprenditore

  • Giuseppina Benetti - casalinga

  • Mariangela Adamoli (segretario) - casalinga

  • Renzo Riva - operaio

  • Giulia Piccoli - impiegata

  • Michael Vallicella - studente

  • Mattia Brunelli - impiegato

  • Demis Piccoli - impiegato

Grazie al rinnovo dello statuto sociale avvenuto nel mese di settembre 2006, la nostra Pro Loco può vantare il riconoscimento come Associazione di Promozione Sociale, come disposto dalla Legge num. 383/2000.

A questo link potrete approfondire l'argomento, comprendendo quali possano essere i vantaggi per una associazione di volontari come la nostra.

LE NOSTRE INNUMEREVOLI ATTIVITA' ED INIZIATIVE:

Per i più curiosi, che naturalmente hanno voglia di leggere, abbiamo deciso di rendere disponibile a questo link un file di testo  che riporti una elencazione il più possibile completa ed esaustiva di tutte le attività che, dal 2000 ad oggi, hanno visto protagonista la nostra associazione. (download file pdf - 158 kb)

IL NOSTRO STATUTO:

Approvato ed adottato dall'Assemblea Straordinaria dei Soci il 25 settembre 2006. Lo potete scaricare a questo link. (pdf - 97 kb)

IL LOGO DELLA PRO LOCO:



Da ultimo ma non meno importante!!
Campeggia sulla carta intestata e su tutti i documenti redatti dalla nostra Pro Loco, fin dalla fondazione della nostra associazione contraddistingue anche le tessere sociali.
Rappresenta un ritratto del luogo forse più caratteristico di Breonio, la fontana del Coaletto col Desiòl,  che sorge a Breonio di Sopra vicino alla Malga de Sora, nel centro storico del paese.